Risotto rosso con zucca e funghi

Risotto rosso con zucca e funghi - Momi per Molino Peila
La ricetta in breve

Difficoltà: Bassa
Ammollo riso: 6 ore
Preparazione e cottura: 1 ora 30 c.ca
Dosi per: 4-5 persone

Lista della spesa

Riso rosso 250 g
Brodo vegetale o di carne 200 ml
Amido di mais 1 cucchiaino
Funghi 200 g
Zucca 100 g
Aglio 2 spicchi
Vino bianco ½ bicchiere
Prezzemolo q.b.
Rosmarino q.b.
Olio evo sale q.b.
Emmental 50 g
Pecorino 50 g

Siamo abituati a scegliere il riso rosso integrale per insalate e piatti freddi ma, con qualche accorgimento, si può utilizzare anche per risotti cremosi! Simona di Momi & Sister Gluten Free ci spiega come procedere per ottenere un risultato davvero gustoso.

Preparazione

Mettete in ammollo il riso rosso per almeno 6 ore.

Trascorso il tempo di ammollo, scolatelo, risciacquatelo e fatelo bollire in abbondante acqua, per circa 30 minuti.

Nel frattempo, preparate i funghi: tagliateli in piccoli pezzetti e, in una casseruola capiente, fate soffriggere uno spicchio d’aglio e il prezzemolo tritato. Aggiungete i funghi e fateli insaporire, sfumate con il vino e fate cuocere per 25 minuti circa.

A parte, preparate la zucca: fate imbiondire uno spicchio d’aglio in una casseruola con filo d’olio Evo; prelevatelo e aggiungete la zucca con il rosmarino. Cuocete per 15-20 minuti.

Una volta pronto il condimento, passiamo alla realizzazione del risotto.

Unite la zucca e il riso ai funghi, fate insaporire a fiamma media per qualche secondo. Preparate il brodo caldo, sciogliete l’amido di mais e unitelo al riso. Mescolate e fate assorbire il brodo fino a quando non sarà cremoso.

Spegnete il fuoco, aggiungete i formaggi e mescolate.

Impiattatelo e servitelo ben caldo!

Per la realizzazione di questa ricetta, ringraziamo Simona di Momi & Sister Gluten Free

Simona & Sister

Simona, in arte e su Instagram Momi, realizza ricette senza glutine e senza lattosio mostrando come anche il "senza" sia buono, oltre che salutare!
Potete trovare altre sue ricette sul profilo Instagram momi_foodsgl.