Polenta concia alla Valdostana

Polenta concia alla Valdostana
La ricetta in breve

Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 10 minuti
Dosi per: 4 persone

Lista della spesa

Polenta Istantanea Molino Peila 375 g
Burro 100 g
Fontina valdostana 200 g
Grana grattugiato 100 g
Sale q.b.

La polenta concia è una ricetta della tradizione valdostana a base di farina di mais e formaggi. È un piatto ideale da gustare in montagna o per scaldarsi in una fredda giornata!

Preparazione

Salate e portate a ebollizione 1,5 litri di acqua.
Versate lentamente la farina, mescolando energicamente a fuoco vivo fino ad addensare il tutto. 
Per ottenere una polenta più o meno consistente, variate la quantità di acqua o di farina. 

Dopo 2 minuti togliete la polenta istantanea dal fuoco. 
Versate la polenta in una pirofila imburrata, alternando uno strato di polenta ad uno di formaggi, fino a riempire la pirofila.
Terminate con un ultimo strato di grana grattugiato

Infornate a 180° per alcuni minuti, in modo da formare una superficie dorata e croccante. 
Servire in tavola la polenta calda, magari accompagnata da un buon vino rosso.

Esistono numerose varianti a questa ricetta: potete utilizzare altri formaggi dal sapore intenso come la toma o il gorgonzola, utilizzare altri tipi di polenta, come la polenta bramata oppure la polenta taragna (se si cambia tipo di polenta, controllare il tempo di cottura!).