Crostatine di riso e mais con ripieno

Crostatine di riso e mais con composta di mele e cioccolato
La ricetta in breve

Difficoltà: Media
Porzioni: 7 crostatine
Preparazione: 1 ora circa
Riposo dell'impasto principale: 2 ore circa
Cottura: 20 minuti

Lista della spesa

Per l'impasto

Farina di riso 125 g
Farina di mais per pasticceria 75 g
Burro 100 g
Zucchero a velo 100 g
Lievito per dolci 1 g
Tuorli d'uovo 60 g
Latte intero 10 g

Per la composta

Mele verdi o renette 280 g
Miele 50 g
Amido di mais 4 g
Baccello di vaniglia Bourbon 1/2

Per la crosta

Pasta per bignè 125 g / sotto la preparazione
Crema pasticcera 125 g / sotto la preparazione
Tuorli 3
Zucchero semolato 60 g
Amido di mais 8 g
Amido di riso 7 g
Baccello di vaniglia Bourbon 1/4

Gustose crostatine senza glutine a base di farina di mais e riso, farcite con composta di mele e cioccolato.

Preparazione

Partite dalla lavorazione dell'impasto:

  • lavorate il burro morbido con lo zucchero a velo
  • unite le farine al lievito
  • aggiungete i tuorli e il latte
  • lasciate riposare l'impasto per un paio d'ore in frigo

Poi procedete con la preparazione della composta:

  • pelate le mele, tagliatele a fettine e mettetele in una ciotola
  • unitele con la vaniglia, l'amido di mais e il miele
  • sigillate il composto con la pellicola e fatelo cuocere in microonde a massima potenza, fino ad ottenere una morbida consistenza delle mele
  • fate raffreddare il composto

Passate poi alla composizione della pasta per bignè:

  • fate bollire 55 g d'acqua, con 50 g di burro e un pizzico di sale
  • unite 50 g di farina e lasciate asciugare il composto sul fuoco, mescolando delicatamente con un cucchiaio per circa un minuto (fino a quando il composto non si staccherà dalle pareti del tegame)
  • continuate a mescolare il composto in una ciotola, con le fruste, incorporando a poco a poco 90 g di uova

Per la crema pasticcera:

  • portate a bollore 160 g di latte fresco intero, con 40 g di panna e i semi di vaniglia estratti da 1/4 di baccello Bourbon
  • montate con la frusta 3 tuorli e 60 g di zucchero, fino a ottenere una consistenza spumosa
  • incorporate 8 g di amido di mais e 7 g di amido di riso, continuando a montare il composto
  • versate il composto sopra il latte e amalgamate il tutto con la frusta
  • togliete dal fuoco la crema e stendetela su una teglia
  • copritela con pellicola trasparente (a contatto con la crema) e riponetela in frigorifero (Attenzione! La crema pasticcera può essere conservata per 3-4 giorni al massimo)

Ora che tutto è pronto, potete procedere con la creazione delle crostatine!

Mescolate insieme 125 g di pasta bignè e 125 di crema pasticcera.
Stendete la pasta frolla su un foglio spesso 3-4 mm.
Foderate le tartellette e bucherellate il fondo, poi colate dentro il ripieno di mele fino a circa metà stampo. Aggiungete un po' di gocce di cioccolato.
Con l'aiuto di una sac-à-poche, colate lo strato di basta bignè e crema pasticcera precedentemente preparato, sopra la composta di mele.

Mettete le crostatine a cuocere in forno preriscaldato a 190° (preferibilmente, nella parte medio-bassa del forno) per circa 20 minuti.
Controllate la doratura e la cottura prima di estrarle dal forno!

Per la finitura potete aggiungere, a vostro piacere: un pugno di gocce di cioccolato fondente, fette di mela o una sfiziosa gelatina di albicocche.

Per la realizzazione di questa ricetta, ringraziamo la foodblogger Maria Fernanda, di Unsoffiodipolveredicannella